Volume 1 - In Viaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:


Acquistalo in uno di questi negozi on line
      


Sinossi
Anche per Fausto Lizzi era arrivato il momento della meritata pensione. Avrebbe iniziato una nuova vita, certamente non quella del classico pensionato. Aveva un obiettivo ben preciso: viaggiare in camper! Un sogno, che da anni, coltivava con la moglie Gaia e che finalmente ora poteva concretizzarsi. Prima, però, oltre a vincere la resistenza di sua figlia Tiziana, doveva provare se il camper era quello che effettivamente desiderava, o se invece, si trattava solo di infatuazione. Ed infine c'era anche da vedere come si sarebbe comportato il piccolo Agy, il loro inseparabile cagnolino, a questa improvvisa ed invadente novità.
Ben presto il camper, porterà nella famiglia Lizzi un grande cambiamento, condizionando in modo positivo la loro vita.


A Borgosalice, piccolo paese della Lomellina, vive Fausto Lizzi, con la moglie Gaia ed un cagnolino di nome Agy. Una vita semplice, tranquilla, quasi monotona. Due figli ormai grandi e indipendenti. Un lavoro ordinario che Fausto, svolge con serietà, ma con poche gratificazioni. Insomma una vita senza grandi scossoni, dedicata prevalentemente a crescere i figli, pagare il mutuo della casa ed al lavoro, alzandosi puntualmente tutte le mattine alle cinque e trenta. Ma al raggiungimento della meritata pensione, Fausto vede la possibilità di dare una svolta alla sua vita e realizzare un sogno che negli ultimi anni sta prendendo sempre più corpo: viaggiare! Avere la possibilità di girare per l'Europa e vivere nuove esperienze. Un sogno che insieme a Gaia, in parte, avevano realizzato in gioventù, quando erano ancora ragazzi e partivano in auto con la loro inseparabile tenda canadese. Grazie all'assidua frequentazione di Walter e Anna, amici camperisti, avevano maturato l'idea che oggi, il miglior modo per divertirsi, intraprendere avventure e scoprire nuovi luoghi in autonomia, era senza dubbio quello di avere un camper. L'obiettivo ora era fattibile, grazie ai risparmi ed al suo TFR. A Fausto e Gaia l'idea del camper entusiasmava, ma in realtà non avevano mai avuto esperienze dirette, se non un breve week-end con gli amici Walter e Anna. Fausto però è determinato e vuole il camper a tutti i costi. Ma prima, dovrà vincere le resistenze della figlia Tiziana e soprattutto, dovrà "provare" il camper, per capire se è davvero quello che desidera, oppure, se si tratta solo di infatuazione. Ne scaturiranno avventure e situazioni tragicomiche, che coinvolgeranno inevitabilmente gli amici del piccolo borgo Lomellino.


Acquistalo in uno di questi negozi on line
      
Torna ai contenuti | Torna al menu